Logo Maya Dai gusto al
tuo benessere.
bio

Scegliere le uova, “bio” e non

È risaputo che le uova che acquistiamo provengono spesso da allevamenti intensivi, da galline che vivono in anguste gabbie e vengono ipernutrite.

Quindi, dobbiamo prestare molta attenzione nell’acquisto di uova, selezionarle con cura imparando a leggere le etichette.

Cosa guardare?

Il dato informativo più importante è il numero iniziale del codice stampato sulla confezione, che ci parla dell’allevamento di provenienza:

– 3 indica galline allevate in gabbia (o in batteria);

– 2, galline allevate “a terra”;

– 1, allevate all’aperto in maniera intensiva;

– 0, galline allevate all’aperto in maniera estensiva e con mangime bio.

Zero, il numero giusto

Se dunque il numero stampato sulla confezione è lo 0, le uova derivano da allevamenti dove ogni gallina ha fino a 10 mq a disposizione, dove il mangime è biologico, dove sono osservate regole precise, per il benessere degli animali e per la salute del consumatore.

Scegliamo uova bio: la differenza (poca) di costo rispetto alle altre ci garantirà un prodotto migliore sotto ogni punto di vista.